GDO News
Nessun commento

Regno Unito 1: i supermercati abbassano i prezzi della benzina

I prezzi dei carburanti salgono? Una buona occasione per fare affari, hanno pensato le catene di ipermercati inglesi, che si sono imbarcate in una vera e propria guerra al ribasso dei prezzi alla pompa. Nelle ultime settimane alcuni grandi catene hanno tagliato il prezzo della verde di 3 o 4 pence (circa 4 centesimi di euro), inducendo la concorrenza a rispondere alla mossa con un taglio equivalente. Risultato: prezzi più bassi anche di 10 pence al litro rispetto alle stazioni di servizio “tradizionali”. E se ci aggiungiamo che è in atto un boicottaggio ai danni della BP e della Esso da parte dei motociclisti, per protesta contro i prezzi praticati dai due gestori, ritenuti ingiustamente alti, si può ben capire il perché di questa lotta all’ultimo litro.

Dati dell'autore:
Ha scritto 517 articoli
Dott. Alessandro Foroni

Esperto di sociologia, organizza reti vendita e merchandising a livello nazionale, prepara i funzionari alla negoziazione con il trade.

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su