GDO News
Nessun commento

Fiera Marca Bologna: una fiera che stenta ad affermarsi

In questi giorni (17 e 18 gennaio) si è tenuta a Bologna la Fiera Marca, rivolta alla Marca Commerciale del Trade. L’affluenza apparente, i dati non li abbiamo ancora, non è parsa numerosa come meriterebbe. Eppure gli ingredienti c’erano tutti: l’80% della Grande Distribuzione era rappresentata, ognuna con un suo stand ed il suo management, un buon numero di espositori sia del mondo alimentare (in maggioranza) sia del non alimentare. GDONews.it ne ha approfittato per approfondire la conoscenza dell’offerta al Trade e per vedere da vicino l’evoluzione della Private Label dei diversi Gruppi. La concomitanza della fiera del Macef a Milano ha sicuramente contribuito a non aumentare la presenza del pubblico, perché una cosa è sicura: la Fiera Marca merita un assidua presenza per la sua organizzazione. Non è quella di Amsterdam ma, per essere una fiera nazionale, meriterebbe una maggiore risonanza. In ogni caso, la volontà del Trade è ferma: aumentare, talvolta con incrementi a due cifre, il numero del referenziamento dei prodotti a marca commerciale.

Dati dell'autore:
Ha scritto 769 articoli
Dott. Andrea Meneghini

Analista ed esperto di Grande Distribuzione alimentare.E’ un attento osservatore delle dinamiche evolutive dei format discount e supermercati in Italia ed in Europa. Opera come manager per alcuni gruppi alimentari sullo sviluppo all’estero, soprattutto nord Europa e Medio Oriente. Ha scritto il libro per la catena Lillo Spa “Vent’anni di un successo”.

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su