GDO News
3 Commenti

Lombardini: le strategie del Gruppo

Nell’ultimo numero avevamo scritto che con ogni probabilità i 62 PdV di Lombardini nel Nord est sarebbero diventati Despar grazie all’intervento di Aspiag. Aspiag, grazie a tale acquisto, si prende la leadership assoluta nella regione ed un ruolo in seno alla Supercentrale Centrale Italiana davvero strategico, soprattutto in termini di quota, che secondo i Nostri conti dovrebbe arrivare ad un incidenza nazionale (Grocery) dell’1,6%. Ma perché Lombardini abbandona in questo modo il Veneto? Secondo alcune voci gli obbiettivi del Gruppo di Dal mine sarebbero quelli di concentrare le loro forze in Lombardia, regione che conoscono bene e che potrebbe essere meglio redditizia per le loro strategie. Si parla anche di un rafforzamento del format Discount e di eventuali acquisizioni; il nodo adesso è capire su quale gruppo Lombardo andrebbero i denari incassati dalla vendita dei PdV del Nord Est per una nuova acquisizione: anche le voci sono molteplici, secondo alcuni l’obbiettivo sarebbe il Gruppo Onda Market di Busto Arsizio, che però non avrebbe tanti motivi per vendere date le ottime performance ottenute in questi anni difficili, altri parlano di Tigross, anche se la famiglia Orrigoni ha nuove idee e nuovi obbiettivi a partire dal 2008 grazie all’accordo Agorà con Carrefour. Insomma, voci, le solite insistenti voci che vedono tutti in vendita e tutti a comprare, ma alla fine qualcuno lo fa davvero.

3 COMMENTI
  1. Trabucco

    Non credo che la leadership di Selex in Veneto possa venire minimamente scalfita da questa acquisizione.. Certo è che andrebbe a diventare, con Auchan, la seconda forza della regione..

  2. mastrolindo

    sento voci sempre più insistenti che vedrebbero il gruppo carrefour-gs acquisire il gruppo lombardini.. avete notizie al riguardo?

  3. Giorgio

    Girano voci di una possibile acquisizione da parte di Conad
    di tutti i supermercati Pellicano -gruppo Lombardini-
    Qualcuno ha notizie in merito ?

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su