GDO News
Nessun commento

Tendenze: Consumatori italiani più fedeli

La società Gfk Panel Services ha fatto una ricerca su un campione di 8 mila famiglie: da questa ricerca emerge che i consumatori italiani sono diventati più flessibili e più propensi agli acquisti dei prodotti di marca prestando meno attenzione al prezzo.
Secondo la ricerca, in ogni caso, sono sempre circa 3,8 milioni i consumatori che vanno alla continua ricerca di promozioni (promoseekers), quindi la fedeltà alla marca va assolutamente coniugata con la variabilità del prezzo della marca determinata dalle diverse pressioni promozionali. Cresce anche il numero delle carte fedeltà, infatti pare che due terzi delle famiglie abbia almeno tre carte: questo, in verità, non è un dato molto confortante, di certo quella delle carte ,come attività di loyalty management, va in generale forse un pochino rivista e corretta. Infine anche la battuta di cassa sembra aumentare attestando la media a 27 euro contro i 26 euro del 2006. Diminuisce però la frequenza d’acquisto che su base annua scende da 175 visite del 2006 a 165 del 2007.

Dati dell'autore:
Ha scritto 517 articoli
Dott. Alessandro Foroni

Esperto di sociologia, organizza reti vendita e merchandising a livello nazionale, prepara i funzionari alla negoziazione con il trade.

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su