GDO News
Nessun commento

COOP Centro Italia quadruplica gli utili

L’anno 2006 è stato, per la Coop Centro Italia, particolarmente proficuo sul piano economico.
A dieci anni esatti dalla sua costituzione, la cooperativa opera in 4 regioni, con 52 punti vendita e 2 ipermercati, occupando 2.525 persone. Evidentemente il tempo della maturazione e del raggiungimento dell’equilibrio aziendale ottimale è stato raggiunto, perché adesso gli utili iniziano a fioccare: 31,8 milioni di utile lordo (+220% rispetto al 2005) ed un utile netto di + 22,5 milioni (+453% rispetto al 2005). ). Nel 2006 la Coop Centro Italia ha operato investimenti per 43 milioni di euro. Il risultato sembra frutto più di una migliorata efficienza della struttura che dell’incremento delle vendite o dei prezzi. Infatti nonostante il momento di stasi nei consumi e l’aumento della competitività, le vendite sono risultate pari a 595,8 milioni, facendo registrare un incremento del +0,3%. Anche sul versante prezzi la Coop tiene a puntualizzare che “Sul piano della concorrenza Coop Centro Italia ha garantito la competitività dei prezzi e una forte convenienza in offerte per i soci: a fronte di una inflazione nazionale dei prodotti alimentari pari a +1,7% l’inflazione dei prezzi di Coop Centro Italia hanno segnato un +0,4% con un indiscutibile vantaggio per i consumatori pari a 1,3 punti“.
L’impegno per garantire la qualità dei prodotti alimentari ha visto portare a 36mila le ispezioni alle aziende fornitrici ed a 4mila le contestazioni elevate alle stesse. Forte dei risultati conseguiti e dell’incremento conseguente delle possibilità di autofinanziamento per il 2007, Coop Centro Italia prevede 60 i milioni di investimenti per nuove aperture. Tra gli obiettivi dell’anno anche quello di alimentare il magazzino centrale di Castiglion del Lago con un impianto fotovoltaico da 360 Kw di potenza.

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su