GDO News
Nessun commento

Tesco rilancia: private lable del software

Mitico! Tesco si conferma una dei gruppi GDO più proiettato verso forme innovative di private lable, ed ancora una volta nel non food. Nel comunicato si fa esplicito riferimento (in buon stile british) a chi si vuole fare concorrenza: “It is the first time a retailer has released afully branded softwarerange, including support and websites to rival the big, existing companies such as Microsoft, Symantec and McAfee.”… si avete letto bene!
Grazie ad un accordo con Formjet (softwarehouse inglese…) Tesco distribuirà, sia come pacchetto sia preinstallato sui computer in vendita nei suoi punti vendita, un bel pacchetto di programmi che vanno da un word processor al foglio elettronico, al fotoritocco, alla masterizzazzione e via via fino all’antivirus… Tutto quello che serve insomma, compreso l’help desk. Ed il tutto alla modica cifra di circa 30€ contro diverse centinaia di euro dei programmi della concorrenza.
Non c’è che dire: ottima idea.

Dati dell'autore:
Ha scritto 517 articoli
Dott. Alessandro Foroni

Esperto di sociologia, organizza reti vendita e merchandising a livello nazionale, prepara i funzionari alla negoziazione con il trade.

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su