GDO News
Nessun commento

Chi compra? Chi Vende?

Si parlava di Wal-Mart, adesso si bisbiglia di Tesco, ma nessuno conosce quali sono i veri contatti e soprattutto i veri sviluppi delle trattative, relativamente alla vendita di Esselunga. Uno dei motivi dell’irrealizzabilità dell’operazione potrebbe essere il suo costo. Alcune voci dicono che il proprietario del Gruppo, Caprotti, chieda una somma ingentissima per il pacchetto totale, una somma che si ritiene possa essere superiore a 2 miliardi di euro. Al momento non abbiamo elementi per confermare tale ipotesi, si tratta di un semplice gossip, di sicuro nulla trapela fuori dal gruppo milanese, proprio nulla, solo voci magari tendenziose di chi nulla sa, e vorrebbe sapere. Un altro gruppo è alla ribalta delle cronache, con voci relative alla sua vendita, si tratta del gruppo Finiper, ma anche qui, sebbene negli uffici di Carrefour siano fiduciosi dell’annessione dei 21 pdv ad insegna Iper, chi sta dall’altra parte è invece sicuro che la quota acquisita dal colosso francese non sia destinata ad aumentare. Infine il gruppo Pam si sta muovendo per incrementare la propria quota di mercato anche nell’area 4 attraverso la formula del franchising: ha già concluso accordi con 5 piccole centrali siciliane, ma la notizia è che, sembra, siano in trattativa con un conosciuto gruppo della vicina Calabria.

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su