GDO News
Nessun commento

La nuova Centrale Italiana

Oramai le voci sono troppe: la nuova Centrale Italiana sarà costituita, oltre che da Coop Italia, Sigma e transfughi Despar, anche dal gruppo Il Gigante. Qualche settimana fa avevamo parlato della certezza della sua fuoriuscita da GS Carrefour, ipotizzando diversi scenari: sapevamo che erano in piedi contatti con Coop Italia, ma le notizie erano così vaghe che avevamo preferito parlare semplicemente di una possibile “terza via”, intesa come ultima opzione rispetto a certi contatti che si erano tenuti con Mecades ma soprattutto con Intermedia. Adesso possiamo sbilanciarci lasciando in ogni caso una cauta formula dubitativa perché di ufficiale non esiste ancora nulla. Beh, in ogni caso, se così davvero è, si potrebbe parlare di una centrale variegata, che va dalla mera DO alla GD, sicuramente italianissima e distribuita su tutte e quattro le aree nielsen in modo incisivo.
Il dubbio che sorge potrebbe, invece, essere relativo a come intenderebbero relazionarsi all’IDM, ovvero attraverso la costituzione di una commissione ad hoc con una scelta accurata dei contratti da accendere, come fu l’esperienza di Italia Distribuzione, oppure attraverso una contrattazione ad ampio respiro, propria sia della precedente alleanza con Sigma, sia dell’attuale gestione Mecades. E questa domanda non è di poco conto, perché volendo propendere la scelta verso la prima opzione, si avrebbe, a cascata, una decisione di marketing importante, cioè l’approfondimento dei rapporti con alcune selezionate Imprese a scapito di altre.

COMMENTA

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

ARTICOLI CORRELATI

Torna su